Berghotel Zirm / Valdaora

Diario del Berghotel Zirm


Phlow-Autor Monika

L’Alto Adige è celebre per il bel tempo, la buona cucina, la gente simpatica – durante l’estate è un paradiso per escursionisti e d’inverno per i sciatori.
Ma anche dal punto di vista culturale l’Alto Adige ha tanto da offrire. Ci sono 89 musei, musei di folclore, musei su castelli, musei di scienze naturali, …
Soltanto nella Val Pusteria ci sono 17 musei, e ognuno ha il suo fascino. Ecco l’elenco, magari sarà utile per la vostra prossima vacanza:

  • Brunico, Museo civico di Brunico
  • Brunico, Museo provinciale degli usi e costumi
  • Villabassa, Museo del Turismo dell’Alta Pusteria
  • San Martino in Badia, Museum Ladin – Ciastel de Tor
  • San Lorenzo di Sebato, Antiquarium Sebatum
  • Dobbiaco, Museo commemorativo di Gustav Mahler
  • Sesto, Collezione di presepi di Anton Stabinger
  • Sesto, Museo di Rudolf Stolz
  • San Candido, Dolomythos
  • San Candido, Musei della collegiata
  • Chienes, Castel Ehrenburg (di Casteldarne)
  • Campo Tures,  Castel Taufers (di Tures)
  • Campo Tures, Museo parrocchiale di Campo Tures
  • Predoi,  Museo provinciale delle miniere – Miniera di Predoi
  • Cadipietra, Museo provinciale delle miniere – Granaio Cadipietra
  • Valle Aurina, Museo commemorativo dei fratelli Oberkofler
  • Valle Aurina, Museo mineralogico Kirchler

C’è qualcosa per grandi e per piccoli, e sono valide alternative non solo, ma sopratutto, per giornate di pioggia.  Informazioni più dettagliate Vi diamo volentieri alla reception del Berghotel Zirm.

museo etnografico a Teodone

scritto da: -



Bookmark and Share



Articoli collegati:

Scrivi un commento