Berghotel Zirm / Valdaora

Diario del Berghotel Zirm


Phlow-Autor Evelin

Da noi al Plan de Corone nevica, e questo con un bel cielo azzurro! :-)

Già da giorni le temperature si sono abbassate di giorno, e soprattutto di notte.  E che cosa si fa al Plan de Corones se le temperature si avvicinano agli 0 °? Si fanno partire i cannoni sparaneve. Sul Passo Furcia e anche sulle piste più alte l’innevamento artificiale ha iniziato.
Anni fa, a fine dicembre, abbiamo sempre pregato San Pietro che ci faccia avere una bella nevicata. Ma adesso, con la tecnica nuova, niente può ostacolare l’apertura del Plan de Corones, che è prevista per il 28/11/2009.
264 cannoni sparaneve aiutano, come si dice da noi, a Madama Holle (chi conosce questa fiaba dei fratelli Grimm?) e coprono i 100 chilometri di pista di una fitta coperta di neve. Più di 35 “gatti della neve” preparano le piste per il giorno dopo.  Essi sono molto importanti, sia perché una pista piana e regolare aumenta la sicurezza degli sciatori riducendo il rischio di ferite, sia perché la neve compatta protegge la vegetazione sottostante.

Qui alcune informazioni interessanti del cosiddetto oro bianco, come lo chiamiamo volentieri.
- Già nel 1970 nelle Alpi sono stati usati i primi cannoni sparaneve, la tecnica è stata sviluppata nell’America del Nord.
- È necessaria una temperatura intorno ai -2° per far congelare le gocciette d’acqua, inoltre l’aria dev’essere abbastanza secca (contenendo un’umidità sotto l’80%)
- Non vengono utilizzati mezzi chimici, tranne per la preparazione  di gare di ski. Li vengono usati concimi che normalmente vengono usati nell’agricoltura.
- Serve tanta acqua, ma dopo lo scioglimento l’acqua entra di nuovo nel Suo circolo naturale.
- D’estate le piste vengono usate per far pascolare il bestiame.

Quindi, come starà notando, stiamo già aspettando con gioia l’inverno, anche se abbiamo appena salutato i nostri ultimi ospiti della stagione estiva – autunnale.
Sciare sul Plan de Corones è da ora di nuovo il motto nel Berghotel Zirm, direttamente sulle piste del Plan de Corones.
Ha voglia di mettersi gli sci direttamente davanti casa e partire subito in pista? Saremo contenti di poterLe dare il benvenuto!

schneekanone

scritto da: -



Bookmark and Share



Articoli collegati:

Scrivi un commento