Funivie in Alto Adige

17.03.2010 / postato da Elke

Ai tempi dei nostri nonni la Svizzera sembrava irraggiungibile per quanto riguardava le funivie. Con loro era ed è possibile per tutti raggiungere qualche cima di montagna.

Nel 1908 è stata costruita la prima funivia in Alto Adige sopra di Bolzano. A Kohlern è stato costruito un hotel ma la costruzione di una strada era impossibile. Di conseguenza si decise di costruire una funivia.
Il vero dio delle funivie è Luis Zuegg che già nel 1912 progettava una funivia aerea per raggiungere il monte San Vigilio e poi una per il passo dello Stelvio. Oggi il sistema chiamato “Bleichert-Zuegg” viene ancora usato. 35 funivie in tutta Europa, negli USA e in Sudafrica sono state costruite.
Oggi in Alto Adige esistono 377 sistemi di risalita e la ditta Leitner partecipa allo sviluppo di nuovi sistemi in tutto il mondo.

Sia il sistema moderno di risalita che le piste fanno del Plan de Corones la montagna numero 1 per lo sci in Alto Adige.
Ancora prima della prima guerra mondiale esistevano progetti per avvicinare il Plan de Corones alla città di Brunico. Ma la guerra fermava tutti i progetti e solo nel 1938 si iniziava la costruzione della prima funivia. Problemi finanziari fermavano l’euforia, ma negli anni 50 la prima funivia è stata completata e pian pianino una dopo l’altra è stata aggiunta. Negli anni 70 il Plan  de Corones iniziava a diventare quello che è oggi, un paradiso per sciatori.
Seguendo l’esempio dei costruttori delle funivie il Berghotel Zirm è stato costruito accanto alle piste del Plan de Corones, confrontandosi con varie difficoltà come la costruzione di una strada che porta all’hotel,…  Ma oggi lo Zirm ha un posto particolare; gli sci si possono mettere sulla terrazza dell’hotel e poi entrare in pista, evitando di usare macchina e bus!

kronplatz_liftstation

Anche d’estate tanti degli impianti di risalita sono in funzione (così si possono evitare qualche metro di salita durante le escursioni :-)). E cosa c’è di più bello per i bambini che osservare come l’ovovia sale e poi scoprire che su in cima c’è anche un parco giochi… oppure una pista di slittino anche d’estate! :-) Per  chi ha bisogno di un po’ di adrenalina la Zipline (che fa parte anche del nostro programma estivo) è la cosa ideale!

Dal punto di vista storico e turistico le funivie non sono sostituibili in Alto Adige, grazie a tutti quelli che non si lasciavano dissuadere da nessuno con le loro visioni futuristiche.

Hinterlasse eine Antwort

Deine E-Mail-Adresse wird nicht veröffentlicht. Erforderliche Felder sind markiert *

Du kannst folgende HTML-Tags benutzen: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>